menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giulio Sartor

Giulio Sartor

Mobilità di Marca, Giulio Sartor riconfermato presidente

Come previsto dal nuovo statuto, entrano negli organi societari le quote rosa. Sartor: “Grande responsabilità di fronte ad importanti obiettivi di mandato”

TREVISO L’Assemblea dei soci MOM - Mobilità di Marca Spa ha confermato la fiducia per il prossimo triennio all’attuale presidente, Giulio SartorConsiglieri saranno Mauro Vagaggini (riconfermato) e Marina Cavedal (nuova nomina). Su proposta del socio di maggioranza, la Provincia di Treviso, è stata posta in votazione la terna di nomi: 34 i soci presenti (su 39), sono stati espressi 33 voti favorevoli (1 astenuto) pari al 99,2% delle quote detenute (ovvero il 99,98% delle quote tra i presenti).

“Un voto prossimo all’unanimità che dà forza e solidità all’azione di mandato del nuovo Consiglio di Amministrazione. Un ringraziamento va quindi a tutti i soci Mom per la fiducia, nella piena consapevolezza della grande responsabilità che ci aspetta in questo triennio – sono state le prime dichiarazioni del Presidente Giulio Sartor, conclusa l’assemblea - . Tra gli impegni che ci aspettano: accompagnare il processo per l’individuazione del socio privato per l'aumento di capitale del 20% che consentirà a Mobilità di Marca di ottenere l’affidamento dei servizi di trasporto pubblico nel nostro ambito territoriale per 9 anni. Continueremo il dialogo istituzionale, da un lato con la Regione Veneto e Trenitalia per spingere sull’intermodalità ferro-gomma, dall’altro con le amministrazioni locali, consapevoli della nostra mission di servizio pubblico. Sul fronte interno, vi sono aspetti patrimoniali legati alla gestione degli immobili da affrontare; valuteremo inoltre le azioni possibili per una ottimizzazione dell’impianto tariffario e proseguiremo sul fronte degli investimenti, in innovazione e nel rinnovo del parco macchine, per continuare ad essere una delle aziende italiane di TPL più green. Una parola vorrei riservarla ai nostri dipendenti, prima risorsa aziendale: saremo impegnati a mettere in atto tutte le misure atte a garantire la sicurezza loro e della nostra utenza, al fine di offrire un servizio di qualità”.

L’assemblea ha provveduto anche al rinnovo del Collegio Sindacale: presidente Giuliano Giacomazzi; componenti Marco Bianchet e Annarita Fava (supplenti Vera Monti e Davide Cappellari). Revisore legale: Mazars Spa. Come previsto dal nuovo statuto, con questa votazione, viene quindi garantita negli organi decisionali e di controllo la parità di genere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento