Cronaca Montebelluna

In ospedale dopo lo scherzo, Mauro Marin chiede i danni a Le Iene

Vittima di uno scherzo a luci rosse organizzato dal programma "Le Iene", Mauro Marin è finito in ospedale con un malore e ora intende chiedere il risarcimento dei danni a Mediaset

Lo scherzo sarebbe dovuto andare in onda domanica sera, ma la vittima ha scoperto l'altarino ed finita all'ospedale. E ora intende chiedere un risarcimento.

Il protagonista di una burla a luci rosse de "Le Iene" è Mauro Marin, ex gieffino di casa nostra, che da venerdì si trova ricoverato al nosocomio di Montebelluna con un gran mal di pancia che lui imputa alla trasmissione di Italia Uno.

La vicenda inizia mercoledì scorso. Marin chiama Pio D'Antini per proporgli un servizio su un'iniziativa benefica. Voleva procurarsi la maglia del giocatore del Milan El Sharawy da consegnare a un ragazzo di 22 anni affetto da distrofia muscolare.

La sera stessa Marin viene contattato da uno sconosciuto che gli parla di una proposta che non avrebbe potuto rifiutare e gli dà appuntamento a Milano il giovedì.

Ad aspettarlo, nel luogo dell'incontro, un giovane su un'auto di lusso con tanto di autista, che gli propone di esaudire il desiderio di un'attempata signora in cambio di una cifra esorbitante: un milione di euro.

Marin rifiuta nettamente l'offerta, sostenendo di poter, al massimo, fare da ospite alla festa di compleanno della donna. Niente di più. E se ne va.

Poco dopo incontra Braida per avere la maglia del Milan da regalare al 22enne, ma qualcosa lo insospettisce. Marin chiama D'Antini e gli chiede se lo scherzo era opera de "Le Iene". Questi smentisce, ma Marin non si arrende e alla fine constringe gli organizzatori della burla a venire allo scoperto e a mandare a monte il servizio.

Lo stress e la rabbia per lo scherzo, che avrebbe voluto farlo passare per un affamato di denaro, avrebbe gli avrebbe però causato - sostiene Marin - il malore che lo ha spedito all'ospedale. E ora vuole essere risarcito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In ospedale dopo lo scherzo, Mauro Marin chiede i danni a Le Iene

TrevisoToday è in caricamento