Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Via Argine San Marco

Attrezzo per tagliare l'erba si stacca dal trattore e lo uccide

Un pensionato 71enne, Cleto Serafin, è morto nella serata di ieri nel capannone della sua azienda agricola in via Argine San Marco a Sant'Andrea di Barbarana, a San Biagio di Callalta. A trovarne il corpo senza vita è stato il figlio, avvisato dalla madre, preoccupata non avendo visto il marito fare ritorno per cena

Intervento dei vigili del fuoco (foto archivio)

Un attrezzo per lo sfalcio dell'erba si è staccato dal trattore su cui era montato e lo ha colpito, schiacciandolo e uccidendolo. Questa la terribile dinamica dell'incidente che è costato la vita, nella serata di lunedì, ad un pensionato di 71 anni, Cleto Serafin. La tragedia si è consumata all'interno di un capannone agricolo di via Argine San Marco, a Sant'Andrea di Barbarana, frazione di San Biagio di Callalta. Poco dopo le 21 il corpo senza vita dell'agricoltore è stato trovato dal figlio, avvisato dalla madre che l'uomo non era tornato a casa per cena. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il Suem e i carabinieri della stazione di san Biagio di Callalta. Nonostante fosse in pensione da tempo, il 71enne aveva proseguito a dare una mano all'attività di famiglia, ora guidata dal figlio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attrezzo per tagliare l'erba si stacca dal trattore e lo uccide

TrevisoToday è in caricamento