rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022

Straniero inveisce contro il ristorante cinese, deve intervenire la polizia

TREVISO A pochi giorni dall'aggressione di una baby gang ai danni di un 63enne, la nuovissima piazza Santa Maria dei Battuti torna a far parlare di se. Ieri sera, verso le 22.40, un uomo ha incominciato a gridare e ad inveire a squarciagola contro la titolare del ristorante cinese. Tutto è iniziato quando lo straniero ha preteso che la donna gli continuasse a servire da mangiare e bere gratis. Al rifiuto della titolare del locale l'uomo ha incominciato ad agitarsi, offendendola e minacciandola. A quel punto è intervenuta la polizia locale che ha potuto solo verificare le sue generalità.  Appena la polizia locale si è allontanata però, l'uomo ha ripreso subito ad urlare e inveire, fino al successivo arrivo della volante della polizia.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Straniero inveisce contro il ristorante cinese, deve intervenire la polizia

TrevisoToday è in caricamento