menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciatori trevigiani restano al buio in mezzo alla montagna

Sciavano da poco sulle piste in notturna di Zoldo Alto (Belluno) quando si sono spenti i riflettori lasciandoli completamente al buio

Sciavano da poco sulle piste in notturna di Zoldo Alto (Belluno) quando si sono spenti i riflettori lasciandoli completamente al buio. Dopo alcuni minuti di attesa e di panico crescente una trentina di sciatori, tra cui genitori con bambini, in gran parte appositamente giunti da Treviso, ieri sera ha dovuto scendere lentamente lungo la pista Cristelin. Infuriati per l'accaduto, ma soprattutto, come hanno raccontato ai giornalisti per essere stati lasciati soli, si sono recati all'ufficio skipass per farsi rimborsare i 20 euro del biglietto. Dai responsabili dell'impianto gli sciatori si sarebbero sentiti rispondere che si trattava di forza maggiore e che il biglietto non era rimborsabile ma che avrebbero potuto usufruirne in un'altra serata. I turisti si sono appellati anche ai carabinieri che tuttavia non avrebbero riscontrato motivi di reato nelle decisioni della società di gestione.

Assicurano di aver assistito gli sciatori rimasti al buio, i dirigenti della società degli impianti di Zoldo Alto che hanno dovuto gestire ieri sera il black out sulle piste in notturna. "Certo ci sono stati momenti di paura per qualcuno - spiega Gianni Nobile responsabile marketing della società - ma siamo intervenuti tempestivamente". Il buio sulle piste è arrivato improvvisamente dopo circa un'ora di attività "non sappiamo perché - aggiunge Nobile - ma è stato subito attivato il generatore che ha permesso di accendere le luci di emergenza". Nobile ammette che non sono stati rimborsati gli skipass a chi aveva già sciato, contrariamente a coloro che ancora non avevano obliterato il pass. "A chi non aveva il biglietto rimborsabile - conclude il responsabile marketing - è stato tuttavia regalato uno skipass valevole per un'altra serata di sci".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento