rotate-mobile
Cronaca Castelfranco Veneto / Borgo Padova

Berco diserta incontro con sindacati, operai replicano con lo sciopero

I dipendenti dello stabilimento di Borgo Padova a Castelfranco Veneto hanno incrociato le braccia per otto ore, giovedì, dopo che i vertici dell'azienda non si sono presentati alla riunione

L'azienda non si presenta all'incontro con i sindacati e tra gli operai monta la protesta.

Sono giornate difficili alla Berco di Castelfranco Veneto, dove i dipendenti della ditta di sistemi cingolati hanno scioperato per otto ore, giovedì, in risposta al mancato incontro tra vertici aziendali della Thyssen Krupp, proprietaria, e rappresentanti sindacali fissato per martedì scorso.

Sul piatto 611 esuberi nei tre stabilimenti di Borgo Padova, a Copparo (FE) e Busano Canevese (TO), una sessantina dei quali a Castelfranco, per i quali è già stata avviata la procedura.

Per alcuni degli operai sono previsti percorsi di accompagnamento verso la pensione, ma ora che Berco ha ha finito la cassa integrazione i più rischiano il posto di lavoro in un momento in cui è molto difficile trovare un'occupazione alternativa.

Il confronto è stato rinviato a data da destinarsi, ancora una volta, mentre i lavoratori si sono riuniti nella giornata di mercoledì per definire le prossime azioni. Per venerdì era prevista una riunione dei coordinamenti delle Rsu Berco a Roma con le segreterie nazionali dei sindacati di categoria.

Non si esclude una presa di posizione dura da parte dei lavoratori, tale da mettere a repentaglio l'andamento della produzione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berco diserta incontro con sindacati, operai replicano con lo sciopero

TrevisoToday è in caricamento