rotate-mobile
Cronaca Centro / Corso del Popolo

Nuovo sciopero dei commessi trevigiani contro le aperture selvagge

Lo sciopero, che vedrà presidi e sit-in in diverse città del Veneto, è stato indetto per il 19 febbraio 2012 dai sindacati di categoria

I commessi incrociano nuovamente le braccia contro le aperture domenicali libere. I sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil hanno indetto uno sciopero per il prossimo 19 febbraio.

La protesta prevede numerosi sit-in davanti ai maggiori poli commerciali della Regione. A Treviso i commessi si riuniranno davanti al punto vendita Coin di Treviso. Altri presidi saranno organizzati in piazzetta Coin a Mestre, al centro Palladio di Vicenza, all’Ipercity di Padova, al centro Tredici di Rovigo e a Verona.

“La liberalizzazione degli orari – sottolinea una nota dei segretari regionali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil – e le aperture domenicali senza regole sono un inganno per i consumatori ed una mortificazione per i lavoratori e le loro famiglie".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo sciopero dei commessi trevigiani contro le aperture selvagge

TrevisoToday è in caricamento