menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le proposte dell'azienda non piacciono, è di nuovo sciopero alla Electrolux

I rappresentanti dei lavoratori hanno respinto il piano di aumento dei ritmi di lavoro. I dipendenti tornano sul piede di guerra e il 28 aprile incroceranno le braccia

SUSEGANA - Tornano ad agitarsi le acque allo stabilimento Electrolux di Susegana. In un'assemblea di due ore, giovedì, le Rsu hanno stabilito la ripresa degli scioperi, da decidere di giorno in giorno, e una giornata di mobilitazione il 28 aprile prossimo.

Secondo quanto riferito dai rappresentati sindacali, tutti i dipendenti del polo trevigiano della multinazionale svedese avrebbero sottoscritto un documento con il quale respingerebbero la proposta dell'azienda di aumentare il ritmo del lavoro, avanzata giovedì nel corso di un confronto tra Electrolux e portavoce dei lavoratori.

Insieme alla ripresa dello sciopero, è stato deciso anche il mantenimento del presidio permanente degli operai all'ingresso dello stabilimento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento