rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Sciopero trasporto pubblico locale a Treviso l'8 aprile 2013

Le segreterie USB hanno proclamato uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale. Autobus fermi a Treviso lunedì 8 aprile 2013

Nuova ondata di disagi per i viaggiatori a Treviso, lunedì 8 aprile 2013.

Le segreterie USB hanno indetto uno sciopero nazionale della categoria autoferrotranvieri per il prossimo 8 aprile per protestare contro il mancato rinnovo del contratto nazionale di lavoro.

"Agli autoferrotranvieri non serve un C.C.N.L. - spiega l'USB in una nota - e non servono neppure delle organizzazioni sindacali che sul rinnovo del contratto discutono di aumentare l'orario di lavoro, imporre l'obbligo dello straordinario, ridurre le ferie e i permessi per assistere i familiari, peggiorare il trattamento economico durante la malattia, utilizzare di più i contratti precari e il lavoro flessibile, eliminare gli scatti di anzianità, cancellare gli accordi che tutelano il personale inidoneo".

USB chiede invece " aumenti contrattuali dignitosi, in linea con quelli europei e con il costo reale della vita, miglioramento delle condizioni di lavoro, contratti a tempo indeterminato e non precari, garanzie per la sicurezza e la tutela della salute, rispetto della dignità dei lavoratori, revisione della normativa disiplinare, risalente al 1931, tutela dell’occupazione e rientro dei sub affidamenti, riconoscimento di pari dignità e diritti alle le oo.ss. di base".

Per questo il personale viaggiante dell'azienda di trasporto trevigiana Actt sciopererà dalle ore 15 alle ore 19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero trasporto pubblico locale a Treviso l'8 aprile 2013

TrevisoToday è in caricamento