Rapinano un anziano per rubargli una collanina d'oro: lui cade e si rompe il femore

L'episodio è avvenuto domenica mattina in via Madonnetta ad Arcade. Protagoniste della vicenda due donne sulle cui tracce ci sono ora i carabinieri

Una semplice catenina d'oro. E' questo il bottino di due donne che domenica mattina, in via Madonnetta ad Arcade, hanno rapinato un pensionato del posto da poco uscito di casa. Come difatti riporta "il Gazzettino", l'uomo è stato improvvisamente avvicinato da due sconosciute che, con la classica tecnica del finto "abbraccio", gli hanno subito staccato con forza la catenina dorata che aveva al collo, tutto questo prima di fuggire lontano da occhi indiscreti. Purtroppo, però, nella concitazione del momento e per cercare di difendersi dal furto in atto, l'uomo è poi caduto a terra rovinosamente, tanto che sul posto è dovuto intervenire il Suem 118 allertato da alcuni passanti. Una volta portato in ospedale, ed effettuati i test di rito, i medici hanno scoperto che l'anziano nella caduta aveva subito una frattura al collo del femore. Anche per questo motivo, quindi, una volta dimesso l'anziano è stato accompagnato dai familiari dai carabinieri per sporgere denuncia contro le due malviventi che lo avevano aggredito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

  • Il sorriso di Claudia si spegne a soli 56 anni: fatali una malattia e il Covid

Torna su
TrevisoToday è in caricamento