Da oltre 24 ore non si hanno più notizie di Giorgia: mobilitati i social per ritrovarla

La ragazza, alta 160 cm e con capelli lunghi biondi lisci e occhi marroni, è stata vista per l'ultima volta in Piazza delle Istituzioni a Treviso venerdì alle 13.30

Giorgia Cagnan

Non si hanno più notizie della giovane studentessa 19enne Giorgia Cagnan ormai da più di 24 ore. La ragazza, che alle ore 10 di venerdì è partita da una struttura di Monigo (di cui è ospite per superare alcune difficoltà legate al suo stato spicofisico, comunque tenuto sotto controllo con dei farmaci) per andare alla palestra McFit di via Bastia in cui è iscritta da ben tre anni, è stata vista per l'ultima volta alle 13.30 in piazza delle Istituzioni a Treviso (zona Appiani 2), dopo aver mangiato un toast al bar di fronte alla Questura, con indosso un piumino di colore nero, un magliore viola, dei jeans e delle scarpe Vans. Per questo motivo è stata depositata una denuncia di scomparsa e la polizia si è quindi attivata per la sua ricerca, ma chiunque dovesse avere informazioni può contattare le forze dell'ordine o la famiglia al numero seguente: 3468663963. Ulteriori segnalazioni posso pervenire anche attraverso Facebook dove ormai da ore sono quasi un migliaio le condivisioni della notizia da parte di persone interessate alle sorti della ragazzina. Giorgia, che prima della scomparsa non ha dato alcun segno di insofferenza e che si trova priva di cellulare, è alta 160 cm, ha occhi marroni, capelli lunghi biondi e lisci raccolti in una coda e cammina con una evidente andatura lenta. Infine, grazie alla visione delle immagini di sicurezza delle telecamere presenti alla stazione delle corriere di Treviso, è stato appurato che la ragazza ha acquistato un biglietto per un pullman diretto verso Napoli, ma ancora non è chiaro se abbia mai preso il mezzo e raggiunto quindi la Campania. Del caso se ne sta occupando anche la trasmissione televisiva "Chi l'ha visto?" di Rai 3 che ha raccolto il seguente straziante appello di mamma Sabrina Sbeghen e del marito:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

86295994_10157823411218001_6622534391530782720_n-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento, grandine e alberi caduti: il maltempo flagella la Marca

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Malore al risveglio, il sorriso di Alessandra si spegne a 44 anni

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Geox, cooperativa Venere in liquidazione: «Tutelare contratti e posti di lavoro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento