Cronaca

Deborah scompare da casa per giorni: ritrovata a Vittorio Veneto

Ritrovata in forte stato di choc, dopo giorni di assidue ricerche, la 22enne Deborah Mareggiato. Si era allontanata di casa venerdì

Deborah Mareggiato

VITTORIO VENETO - Era scomparsa da tre giorni dalla sua casa a nel Bellunese e nessuno ne aveva più avuto notizie, costringendo la famiglia a richiedere tutto l'aiuto possibile alle forze dell'ordine. Fortunatamente domenica sera la 22enne Deborah Mareggiato è stata ritrovata a Vittorio Veneto in forte stato confusionale.

Tutta la vicenda però era iniziata nella giornata di venerdì quando la ragazza si è allontanata da casa senza più farne ritorno. La giovane alle 18 avrebbe dovuto sostenere un esame all'Università di Feltre, ma non si è mai presentata e nella notte sono scattate le ricerche. Solo al mattino seguente le prime indicazioni del passaggio della ragazza: la sua auto infatti è stata ritrovata nei pressi del lago di Santa Croce a Farra d'Alpago e da quel momento si era pensato al peggio.

Un centinaio le persone che hanno contribuito negli ultimi giorni al ritrovamento della ragazza: vigili del fuoco, guardia di finanza, soccorso alpino, corpo forestale e Belluno emergenza. Senza poi dimenticare il nucleo sommozzatori, i reparti cinofili, l'elisoccorso, i carabinieri e diversi volontari. Fortunatamente  comunque, verso le ore 20 di domenica la ragazza è stata ritrovata a Vittorio Veneto in stato confusionale grazie ad un messaggio inviato da lei alla madre. Sul posto, oltre ai militari e alla polizia municipale è poi giunta pure un'ambulanza per permettere le prime cure alla 22enne. Successivamente anche i genitori di Deborah si sono recati sul posto, per un abbraccio a lieto fine che ricorderanno per il resto della vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deborah scompare da casa per giorni: ritrovata a Vittorio Veneto

TrevisoToday è in caricamento