menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il pastore belga Baloo

Il pastore belga Baloo

Scappa dopo un grave incidente stradale: si cerca Baloo, un pastore belga

L'animale è stato avvistato per l'ultima volta nei pressi del Palaverde a Villorba. Ritrovato invece il figlio Dante grazie ad una volontaria

VILLORBA Sono scappati insieme, padre e figlio, dopo un grave incidente automobilistico domenica sera in zona Palaverde in cui i padroni sono rimasti coinvolti e da quel momento solo il cucciolo è stato ritrovato, mentre il genitore è scomparso e pare nessuno lo abbia ancora avvistato.

Si tratta di un pastore belga tervueren, Baloo, scappato in zona ?Villorba? nei pressi di via Marconi?. I padroni e gli amici lo stanno cercando disperatamente da giorni, ma purtroppo ancora nessuna segnalazione è stata sufficiente per il suo ritrovamento, anche se fortunatamente grazie ad una volontaria, Marina Graziati di Enpa Treviso, e al suo cane, il meticcio Sax, il piccolo Dante è presto tornato a casa dopo essere stato trovato all'interno di un vigneto di fronte al Palaverde e nelle vicinanze della pista ciclabile. L'animale sarà sicuramente spaventato, ma è mansueto e assolutamente non pericoloso. Da segnalare inoltre che l'animale è microchippato e perciò, chiunque lo abbia ritrovato può fare una scansione presso qualsiasi veterinario. In ogni caso chi ne avesse notizia, anche solo per averlo visto (probabilmente si è allontanato in direzione Catena di Villorba), è pregato di chiamare Marco Povegliano al numero 335-5203629 o il proprietario dell'Allevamento del Colle Ombroso, ossia Fabio Fioravanzi al 337528551 o su Facebook. 

(Nella foto sotto il figlio di Baloo, Dante)

11951804_503303093162216_7929840294797486825_n-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento