Cronaca Centro / Via Palestro, 33

"Ferma il traffico, non la cultura": a Ca' dei Carraresi sconti per chi utilizza mezzi pubblici

Un'iniziativa speciale nel weekend per gli amanti della cultura nel rispetto dell'ambiente. Saranno 2 gli euro di sconto sugli ingressi a "El Greco" e "Guerre Stellari - Play!"

TREVISO “Ferma il traffico, non la cultura” è un'iniziativa promossa da Kornice di Andrea Brunello, organizzatore delle mostre "El Greco in Italia. Metamorfosi di un genio" e "Guerre Stellari. Play!", in programma a Casa dei Carraresi fino al 10 aprile, che animerà il centro di Treviso i prossimi due fine settimana di febbraio (13-14 e 20-21).

In occasione del blocco del traffico nel centro storico indetto dal Comune di Treviso per far fronte al problema dello smog che sta affliggendo il nostro Paese, in programma nei giorni di sabato e domenica fino al 21 febbraio 2016, Kornice ha promosso un'iniziativa speciale rivolta a tutti coloro che decideranno di visitare il centro di Treviso usando i mezzi pubblici nei weekend del 13-14 e 20-21 febbraio. Presentando alla cassa il biglietto del treno, corriera o autobus (o un abbonamento valido di un mezzo pubblico) sarà possibile visitare una delle due mostre ospitate a Casa dei Carraresi con uno sconto sul prezzo intero del biglietto di ingresso pari a 2€. Un’occasione perfetta per passare una giornata all’insegna della cultura insieme alla famiglia o agli amici nel pieno rispetto dell’ambiente. Per gli appassionati della grande arte del Cinquecento sarà un'occasione unica per scoprire l'opera del genio cretese Domenikos Theotokopoulos, detto El Greco. "El Greco in Italia. Metamorfosi di un genio" è, infatti, la più grande retrospettiva mai organizzata prima sul “periodo italiano” del maestro, un’originale esposizione alla scoperta del periodo italiano dell’artista del ‘500 dallo stile inconfondibile e passionale. In mostra opere straordinarie di El Greco, molte esposte per la prima volta in Italia, messe a confronto con quelle di grandi artisti che influenzarono il suo lavoro o ne furono a loro volta influenzati, da Tiziano a Veronese, sino a Picasso.

Inoltre, sarà possibile visitare la mostra che sta appassionando fan e collezionisti di tutta Italia: “Guerre Stellari. Play!”, curata dal torinese Fabrizio Modina, uno dei maggiori esperti di Star Wars al mondo, che espone più di 1200 tra giocattoli, gadget, stampe e oggetti vintage sulla Saga, tra cui per la prima volta tutti i pezzi ufficiali a marchio Kenner prodotti dal 1977 a oggi. La mostra racconta, attraverso un percorso cronologico diviso in 5 “capitoli”, l’intera vicenda di Guerre Stellari, operando una meticolosa ricostruzione delle scene salienti e riportando agli occhi dei visitatori momenti indimenticabili della storia del cinema. Maggiori informazioni su www.guerrestellaritreviso.it - www.elgrecotreviso.it o al numero 0422 513150.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ferma il traffico, non la cultura": a Ca' dei Carraresi sconti per chi utilizza mezzi pubblici

TrevisoToday è in caricamento