rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Cronaca Volpago del Montello

"Morirete tutti": vandali imbrattano il cancello del centro profughi a Volpago

Brutto episodio all'ex polveriera di Volpago del Montello, il luogo che dovrebbe essere destinato all'accoglienza di un nuovo gruppo di profughi. Ignoti i responsabili

VOLPAGO DEL MONTELLO Ancora alta tensione a Volpago del Montello, dove all'ingresso dell'ex polveriera, il luogo che dovrebbe ospitare l'arrivo di un nuovo gruppo di profughi nella Marca, è apparsa una scritta minatoria e offensiva.

Un gruppo di ignoti vandali ha scritto sul cancello dell'edificio con della vernice questo slogan: "Morirete tutti". Un chiaro messaggio ai 98 profughi in arrivo a Volpago nelle prossime settimane. Sul posto sono intervenuti gli uomini delle forze dell'ordine. Per il momento la tensione resta molto alta ed è chiaro come molti cittadini non accettino la decisione di accogliere questo nuovo contingente di migranti nella loro città. 

L' Amministrazione Comunale di Volpago ed il Comitato "No Centro Accoglienza sul Montello", condannano con forza il gesto irresponsabile dell' ignoto che ha ingiuriato con una scritta irripetibile i cancelli della polveriera. Queste le parole dell'assessore Alessandro Mazzochel che ha personalmente provveduto a cancellare la scritta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Morirete tutti": vandali imbrattano il cancello del centro profughi a Volpago

TrevisoToday è in caricamento