menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto le scritte

In foto le scritte

"Scuola di salsa e merengue" e una svastica, scritte alla caserma

Sono comparse in seguito allo sgombero della caserma Salsa sopra quelle realizzate dal collettivo Ztl Wake Up. Sta indagando la Digos

“Scuola di salsa e merengue” e una svastica. È quello che è comparso sulle mura della caseram Salsa nella notte tra lunedì e martedì. Ignoti hanno imbrattato la recinzione dello stabile occupato dal collettivo Ztl e poi sgomberato.

La scritta è comparsa sopra quella realizzata dai ragazzi: “Caserma Salsa liberata”. Il collettivo, dopo lo sgombero, aveva organizzato un sit in davanti alla Prefettura terminato con uno scontro con la polizia. Nell’occasione i ragazzi, che volevano affiggere una stella da sceriffo all’ingresso della prefettura, avevano lanciato uova e fumogeni contro gli agenti.

Il collettivo ha poi annunciato un corteo lungo le vie del centro storico per il 7 dicembre. Martedì mattina la scoperta. Le mura della Salsa imbrattate. Sull’episodio sta indagando la Digos.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento