rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Vittorio Veneto

Gli alunni del vittoriese impegnati contro il razzismo

Terminata la tredicesima edizione del progetto "Scuola, disegno, sport",sono stati consegnati i riconoscimenti agli studenti che hanno partecipato al concorso di disegno "Lo sport vince sul razzismo"

A Vittorio Veneto è diventata una tradizione l’iniziativa “Scuola-disegno-sport” organizzata dal Panathlon e dall'amministrazione comunale.

Quest’anno è stato dedicato al tema del rispetto delle regole, all’amicizia tra avversari, alla non violenza, alla lealtà sportiva.

Hanno partecipato 93 bambini di cinque scuole primarie, (Sauro, Dante, Manzoni, Zanette e Pascoli), accompagnati dalle loro insegnanti che hanno illustrato i disegni degli alunni delle classi quarte e quinte, partecipanti al concorso “Lo sport vince sul razzismo”. Le composizioni saranno esposte per tutto l’anno all’impianto di atletica di Vittorio veneto.

Alla consegna dei premi, tenuta martedì 4 giugno, anche l’assessore alle Poltiche Scolastiche Antonella Cladart, il presidente del Panathlon vittoriese Giuseppe Bortoluzzi e i panatleti Renato Longo (campione mondiale di ciclocross) e Renato Della Colletta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli alunni del vittoriese impegnati contro il razzismo

TrevisoToday è in caricamento