Cronaca Via Gasparinetti, 4

Scuola dell'infanzia: nasce l'orto didattico dove il giardino diventata un’aula all’aperto

"I bambini in prima persona attraverso piccoli gesti, operazioni e osservazioni scopriranno che da un piccolo seme nasce una piccola pianta e di quali cure ha bisogno per crescere» afferma la preside dell’istituto scolastico di Ponte di Piave, Bruna Borin

PONTE DI PIAVE «Il giardino della scuola è diventato “un’aula all’aperto”, dove i bambini in prima persona attraverso piccoli gesti, operazioni e osservazioni scopriranno che da un piccolo seme nasce una piccola pianta e di quali cure ha bisogno per crescere». La preside dell’istituto scolastico di Ponte di Piave, Bruna Borin, racconta così la realizzazione di un "orto didattico" presso la scuola dell’infanzia Gasparinetti.

«Quanto fatto rientra nel progetto “Un solo seme”, un’esperienza diretta che i bimbi possono avere, proprio con l’arrivo della primavera - ha detto ancora la dirigente - . Si tratta di una attività utile ad avvicinare fin da piccoli gli alunni alla natura, ai suoi ritmi, ai suoi tempi, alle sue manifestazioni, In questo modo, consegnamo loro un ambiente tutto da scoprire, esplorare, amare e rispettare».

«Già nelle ultime settimane, le bambine e i bambini hanno conosciuto e fatto esperienza della semina in semenzaio, della messa a dimora delle piantine di verdure di vario tipo e della loro cura. Il tutto con la “supervisione” del loro amico “Topo Topazio” - ha detto ancora la dirigente scolastica - . Ora l’attività potrà proseguire con la raccolta e poi l’assaggio dei prodotti. A dare un fattivo contributo a questo percorso didattico sono stati i genitori e i nonni degli alunni - ha raccontato il sindaco del paese, Paola Roma - . A loro, ed in particolare al “nonno” Giuseppe Feltrin, va il ringraziamento dell’Amministrazione comunale di Ponte di Piave»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola dell'infanzia: nasce l'orto didattico dove il giardino diventata un’aula all’aperto

TrevisoToday è in caricamento