rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca Montebelluna

Biadene e Caonada: lavori di costruzione e antisismici in arrivo, scelti i progettisti

Il Comune di Montebelluna ha annunciato nelle scorse ore di aver scelto le due progettazioni e gli architetti per la realizzazione della nuova scuola primaria di Biadene e Pederiva

MONTEBELLUNA Sono stati aggiudicate tra ieri ed oggi le due progettazioni per la realizzazione della nuova scuola primaria di Biadene e Pederiva e per l'adeguamento sismico della scuola primaria di Caonada per la quale le indagini condotte in passato confermano che la struttura necessita di un intervento di adeguamento non più rinviabile.

Il Comune di Montebelluna ha ricevuto in queste settimane 33 offerte per le due progettazioni: 25 per la progettazione della scuola di Biadene e 8 per la progettazione dell'adeguamento sismico della scuola di Caonada. Gli esiti delle verifiche hanno premesso di redigere la graduatoria tenendo conto del punteggio complessivo risultante dalla somma dei punteggi relativi all’offerta tecnica e dei punteggi assegnati all’offerta economica/tempo. La progettazione della scuola di Biadene e Pederiva - comprensiva delle attività di progettazione, direzione lavori e coordinamento sicurezza (progetto di fattibilità tecnico economica, progetto definitivo ed esecutivo 1° e 2° stralcio) che partiva da una base d'asta di € 809.955,85 - è stata aggiudicata al Raggruppamento Temporaneo di Professionisti Società Mario Cucinella arch. Srl (altri componenti del raggruppamento: Stiem Engineering soc. Coop a r.l - studio professionale Francesca Barone e Marco Fontana ing. Associati - arch. Franco Dall'Antonia - geol. Paolo Dal Pian) che si è impegnato ad eseguire il progetto di fattibilità tecnico economica in 24 giorni, il progetto definitivo in 32 giorni ed esecutivo in 24 giorni ed ha offerto una percentuale di ribasso del 47,77 % sul prezzo globale posto a base di gara.

La progettazione dell'intervento della scuola di Caonada – che partiva da una base d'asta di €.146.593,12 - è stata aggiudicata al Raggruppamento Temporaneo di Professionisti con capogruppo Stefano Santarossa Da Pordenone (oltre al Capogruppo, compongono il Rtp: ing. Loris Borean, geologo Marco Basso Fin, arch. Ivano Odorico, ing. Deborah De Angelis) che si è impegnato ad eseguire il progetto definitivo in 32 giorni e il progetto esecutivo in 24 giorni ed ha offerto una percentuale di ribasso del 43,00 % sul prezzo globale posto a base di gara. Spiega il sindaco, Marzio Favero: “Ringrazio gli uffici per aver gestito queste due gare complesse a cui hanno partecipato molti progettisti. Auguro ovviamente buon lavoro ai progettisti perché stiamo lottando contro il tempo e la burocrazia per cercare di essere pronti con i progetti definitivi in tempo utile per partecipare ad un bando di finanziamento che è stato annunciato per l'inizio del prossimo anno. Ma il ringraziamento va anche ai consiglieri comunali di maggioranza perché hanno avuto il coraggio di impegnare 6 milioni di euro per l'edilizia scolastica. Ricordo a tutti che abbiamo avuto due scosse sismiche di circa 3 gradi Richter lungo la faglia sismica del Montello ove insistono le scuole di Caonada, Biadene e Pederiva. Se per Caonada risulta fattibile l'adeguamento anti sismico, per Biadene e Pederiva serve realizzare un nuovo edificio. I consiglieri hanno ritenuto i bambini una priorità. Come abbiamo fatto per la nuova della scuola di San Gaetano, in fase di progettazione sarà nostra cura confrontarci con il dirigente scolastico, Mario De Bortoli, gli insegnanti, i rappresentanti dei genitori ed anche il comitato civico”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biadene e Caonada: lavori di costruzione e antisismici in arrivo, scelti i progettisti

TrevisoToday è in caricamento