Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Zero Branco, denuncia del M5S: "Due scuole sono inagibili"

"La Scuola Media Europa in via IV novembre e la scuola Enrico Fermi della frazione di Sant’Alberto sarebbero tutt’ ora prive di agibilità"

ZERO BRANCO — “Due scuole inagibili a Zero Branco". Il Movimento 5 Stelle denuncia le presunte condizioni di due istituti scolastici in seguito a una verifica commissionata all’ufficio tecnico del Comune. “La Scuola Media Europa in via IV novembre e la scuola  Enrico Fermi della frazione di  Sant’Alberto  sarebbero tutt’ ora prive di agibilità – denuncia il consigliere comunale del M5S Alberto Migliorini . Usiamo il condizionale perché ancora lascia  increduli quanto è emerso a seguito di questa verifica. I due plessi scolastici non sono affatto di nuova costruzione, ma molto vecchi , soprattutto quello di Sant’Alberto,  per cui la prima domanda che sorge spontanea è se questa situazione di irregolarità esiste da sempre o se, a seguito di ristrutturazioni o altro le scuole hanno perso la vecchia agibilità che non è ancora stata sostituita dalla nuova”.

“Siamo molto preoccupati della situazione che coinvolge soprattutto la sicurezza di tanti studenti e del corpo insegnante delle due scuole – continua Migliorini -. Il M5S il 28 novembre ha presentato un’interrogazione urgente in consiglio comunale affinchè si avvii una discussione”. Nel precedente consiglio comunale la giunta aveva fatto emergere il problema che le vibrazioni, dovute al passaggio di mezzi pesanti vicino alla scuola di Sant’Alberto, avevano causato la caduta di calcinacci in alcune parti del fabbricato. “Ma senza fare alcun cenno alla mancanza di agibilità della stessa scuola” tuona Migliorini. “Chiediamo che l’amministrazione comunale prenda, già da subito, tutti i provvedimenti atti a risolvere queste gravi  irregolarità” conclude.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zero Branco, denuncia del M5S: "Due scuole sono inagibili"

TrevisoToday è in caricamento