rotate-mobile
Cronaca

Governo dà il via ai lavori nelle scuole, Puppato: "Mancava solo il Veneto"

Senatrice trevigiana Laura Puppato: "Nelle altre regioni i lavori sono stati già autorizzati e sono partiti mentre il Veneto è l'unica regione che ha inteso attendere tutti i passaggi burocratici prima di comunicare ai Comuni"

TREVISO  E' in fase di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale il decreto interministeriale di autorizzazione alle diverse regioni italiane dei finanziamenti collegati ai mutui BEI. Il decreto era stato firmato nel mese di aprile dalla Ministra dell'Istruzione, università  e Ricerca Valeria Fedeli, successivamente dal Ministro dell'Economia Padoan quindi da quello delle Infrastrutture Delrio. Per diventare definitivo mancava solo il visto della Corte dei Conti. Arrivato nel mese di luglio. 

Sono 293 gli interventi di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza delle scuole che saranno finanziati con i 238 milioni di euro previsti dal decreto. Si tratta di risorse che rientrano nell'ambito del Piano dei cosiddetti mutui 'BEI', i mutui pagati dallo Stato integralmente cioè capitale e interessi, a favore dei comuni per l'edilizia scolastica. I 238 milioni stanziati si sommano ai 905mil di euro messi in campo per il 2016. I primi 905 milioni hanno consentito di finanziare 1.215 interventi, di cui 721 già conclusi. Con le economie di spesa relative al finanziamento del 2015 (200mln) sono stati autorizzati a fine 2016 altri 300 interventi.

"Al via dunque tutti i lavori attesi dai vari comuni del Veneto, con una sola nota negativa, - afferma la Senatrice trevigiana Laura Puppato - ovvero che nelle altre regioni i lavori sono stati già autorizzati e sono partiti mentre il Veneto è l'unica regione Italiana che ha inteso attendere tutti i passaggi burocratici prima di comunicare ai Comuni (in graduatoria) che era nella loro disponibilità attivare le procedure per l'avvio dei lavori. La collaborazione con lo Stato centrale sappiamo non è una specialità gradita dalla giunta Zaia ma in casi come questo ne deriva un ritardo per i comuni e i cittadini".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Governo dà il via ai lavori nelle scuole, Puppato: "Mancava solo il Veneto"

TrevisoToday è in caricamento