menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuole medie più sicure a Farra di Soligo

Proseguono i lavori del Comune di Farra di Soligo per ristrutturare le scuole medie, grazie a un contributo di 550mila euro assegnato al progetto dal Ministero dell'Istruzione

Sono in arrivo 550mila euro dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca per le scuole medie "Zanella" di Col San Martino, frazione di Farra di Soligo.

"Il Ministero ci ha assegnato 300.000 euro per l'adeguamento dell'ala ovest della scuola e 250.000 euro per la sostituzione della copertura in amianto della palestra. - spiega Paolo Casagrande, Vicesindaco e Assessore ai lavori pubblici del Comune di Farra di Soligo - I finanziamenti sono pari al 50% dei costi previsti, la parte rimanente sarà coperta con fondi propri".

I lavori, il cui svolgimento è previsto nell'estate del 2014, costituiscono un nuovo passo avanti nel progetto complessivo di
riqualificazione antisismica delle medie "Zanella"
: tra giugno e settembre del 2013, infatti, era stato completato il
primo stralcio dei tre previsti e in questi giorni il Comune sta provvedendo all'installazione di un ascensore per rendere accessibile l'intero edificio ai portatori di handicap.

"Siamo riusciti ad aggiudicarci i fondi previsti dal bando ministeriale anche grazie allo screening effettuato su tutti gli edifici scolastici del Comune. - aggiunge l'Assessore Casagrande - Screening che ci ha permesso di elaborare un
complesso piano d'interventi per il miglioramento sismico di tutte le scuole: il prossimo obiettivo è l'adeguamento della scuola materna statale di via Aldo Moro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento