Precipita da un sentiero, muore escursionista trevigiano

Tragico incidente in mattinata nella zona di Sedico, sul monte Peron. Floriano De Col, 64enne di Follina, è scivolato per oltre 40 metri sotto lo sguardo dell'amico che si trovava con lui

L'elicottero del Suem di Belluno

Tragedia sulle montagne bellunesi nella mattinata di oggi, giovedì, poco dopo le 10.15. Un escursionista trevigiano di 64 anni, Floriano De Col, ha perso la vita precipitando da un sentiero. L'uomo, residente a Follina, si trovava in compagnia di alcuni amici nella zona di Sedico, sul monte Peron: per cause in corso di accertamento, ha perso l'equilibrio ed è caduto da un'altezza di circa 40 metri. Un grave colpo al capo non gli ha lasciato scampo: l'amico che si trovava in compagnia di De Col ha subito allertato il Suem di Pieve di Cadore ma gli infermieri non hanno potuto far nulla per salvargli la vita. Troppo gravi le lesioni riportate nella caduta. Per gli accertamenti del caso sono giunti gli agenti della Questura di Belluno. Sull'incidente la Procura aprirà un fascicolo. Il pm Marta Tollardo ha nel frattempo già messo a disposizione dei famigliari la salma del 64enne.

Intervenuto in supporto a forze dell'ordine e personale medico anche il personale del Soccorso alpino di Belluno. "Mentre una squadra raggiungeva la piazzola per eventuale supporto -si legge in comunicato emesso dal Soccorso Alpino- l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul luogo indicato e, dopo aver preso contatto con il chiamante rimasto sul sentiero, ha iniziato a perlustrare la zona sottostante, individuando il corpo esanime, in un canale un centinaio di metri più in basso, a quota 1.250 circa. Sbarcati con un verricello di 50 metri tecnico di elisoccorso ed equipe medica, non è stato possibile fare altro se non constatare il decesso dell'escursionista. La salma, ricomposta e imbarellata, è stata recuperata sempre con un verricello, per essere trasportata fino a Candaten, dove si sono portati i soccorritori e dove si trova la Polizia. Il compagno dell'uomo ha fatto sapere all'equipaggio che intendeva rientrare autonomamente».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento