menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sel coi lavoratori Electrolux, domani consegna di 200 euro al presidio

L’Assemblea ha deciso di sostenere la lotta dei lavoratori Electrolux, anche attraverso una presenza di solidarietà al presidio di fronte alla fabbrica

TREVISO - Sel Treviso a fianco dei lavoratori Electrolux. L’Assemblea Provinciale di Sinistra Ecologia Libertà ha provveduto alla elezione del coordinamento, il gruppo esecutivo che affiancherà il coordinatore Luca De Marco, eletto alla precedente riunione dell’Assemblea. I membri del nuovo coordinamento sono: Luigi Amendola, Marco Baldo, Gianni Ballan, Alessia Grassigli, Marco Pedretti.

"L’Assemblea ha deciso di sostenere la lotta dei lavoratori Electrolux, anche attraverso una presenza di solidarietà al presidio di fronte alla fabbrica e una sottoscrizione dei membri dell’Assemblea per contribuire a sostenere le spese dei lavoratori. - fa sapere Sel attraverso una nota - Tra i presenti sono stati raccolti 200 euro che verranno consegnati domani al presidio di Susegana, dove sarà presente alle 17,00 il deputato Giulio Marcon a rappresentare il proprio sostegno e interessamento alla vertenza.

"Di fronte alla situazione di estrema debolezza del territorio che ancora una volta il Veneto rivela di fronte alla stagione delle piogge, scrive Sel -  prendiamo atto con piacere delle parole del governatore Zaia riguardo a quello che egli chiama un “piano Marshall” per il territorio. Sel, che da tempo chiede un piano verde per il lavoro, che faccia della difesa e della messa in sicurezza del territorio uno degli elementi di tutela del paesaggio e dell’ambiente, di sicurezza dei cittadini, e un elemento di lotta alla disoccupazione e alla depressione economica, ritiene che i problemi di finanziamento degli investimenti possano trovare una soluzione attraverso la rinuncia agli investimenti miliardari in sistemi d’arma, a partire dai famigerati e poco raccomandabili cacciabombardieri F-35, e l’utilizzo di quelle risorse per avviare finalmente la più urgente grande opera pubblica della quale abbiamo bisogno, la messa in sicurezza del nostro sempre più fragile territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Attualità

Veneto in zona arancione: cosa si può fare da martedì 6 aprile

Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento