menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Selfie sul tettuccio della macchina della polizia, 16enne denunciato

Un ragazzino è stato denunciato per oltraggio e diffamazione aggravata. Su Facebook commenti dileggianti. Stava svolgendo uno stage in un'officina

SPRESIANO è salito sul tettuccio di un’auto della polizia e si è scattato una foto che poi ha pubblicato su Facebook scatenando commenti particolarmente offensivi che hanno finito per metterlo nei guai. È stato denunciato per diffamazione aggravata e oltraggio uno studente di 16 anni di origini albanesi residente a Spresiano che, durante un periodo di stage in un’officina, avrebbe approfittato delle macchine delle forze dell’ordine per un autoscatto sopra il tettuccio.

Sono stati gli agenti della polizia stradale di Treviso, come scrivono i quotidiani locali, avrebbero ricevuto una segnalazione da parte di un altro studente che aveva notato i molti commenti su Facebook, tra cui: “Fai a pezzi quella macchina” oppure “Mettici una bomba”. I poliziotti si sono quindi messi sulle tracce del ragazzino, che stava svolgendo un periodo di formazione in un’officina specializzata nella riparazione dei veicoli delle forze dell’ordine, il cui titolare era assolutamente ignaro di ciò che era successo. Il giovane è stato così denunciato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento