Semina il caos in aeroporto, anziano alla sbarra

M.Z., 76enne di Vittorio Veneto, dovrà rispondere del reato di oltraggio a pubblico ufficiale. Il processo, davanti al giudice monocratico di Treviso, avrà inizio venerdì 6 ottobre

L'aeroporto di Treviso

«Vergognatevi, andate a fare in c...io me ne vado». Aveva proprio un diavolo per capello M.Z., 76enne di Vittorio Veneto, quando in arrivo nella zona extra-Schengen dell'aeroporto di Treviso, vista la coda infinita che lo attendeva, se l'è presa con tre agenti della Polaria. L'uomo dovrà ora rispondere del reato di oltraggio a pubblico ufficiale. Il processo, davanti al giudice monocratico di Treviso, avrà inizio venerdì 6 ottobre.

I fatti risalgono al 27 settembre del 2017. L'anziano era a bordo di un volo proveniente da Skopje. Arrivato in aeroporto a Treviso si è messo in attesa del controllo per la verifica  dei documenti ma prima di lui c'era un bel po' di gente. Essendo un cardiopatico e dovendo prendere dei medicinali M.Z. è quindi andato su tutte le furie. "Io devo prendere la pastiglia - ha detto - è mai possibile che ci sia questa fila qua". E rivolgendosi a due agenti ha aggiunto: «Con due c...come voi che non state facendo un c...! Io sono stufo, che siete qua a far cosa, io mi sono stufato di stare qua ad aspettare voi che non fate niente, andate a fare in...io me ne vado».

Uno degli agenti in questione lo avrebbe invitato a calmarsi ma lui avrebbe continuato ad insultare. «Vergognatevi, va a quel paese, io me ne vado». E avrebbe lanciato la carta d'identità  all'indirizzo di un terzo poliziotto, allontanandosi. Qualche minuto dopo però si ripresenta ai box per ottenere la restituzione del documento ma gli addetti ai controlli della Polaria replicano cortesemente che deve attendere o lo invitano a mettersi in coda. Allora, ancora più inviperito, si mette a urlare: "Io me ne vado, c....". A dibattimento il 76enne sarà difeso dall'avvocato Ilaria Pempinella.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento