rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Borso del Grappa

Resta sospeso a dieci metri di altezza, parapendista salvato dal soccorso alpino

Protagonista un turista olandese che è rimasto impigliato poco dopo il decollo dai Tappeti a Semonzo

A mezzogiorno e mezza circa la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa, per un parapendio precipitato poco dopo il decollo dai Tappeti a Semonzo. Dalle prime informazioni sembrava che il pilota, un olandese di 67 anni, fosse illeso, ma in via precauzionale, oltre a una squadra di soccorritori, è stata inviata anche un'ambulanza del Suem di Crespano. Giunti sul posto, una cinquantina di metri sotto il decollo, i soccorritori sono saliti con tecniche di tree climbing su due distinte piante, poiché la vela era rimasta bloccata su una, mentre l'uomo si trovava sospeso tra i due alberi a 10 metri di altezza. Dopo averlo assicurato, i tecnici hanno quindi calato a terra l'uomo che non aveva fortunatamente riportato conseguenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resta sospeso a dieci metri di altezza, parapendista salvato dal soccorso alpino

TrevisoToday è in caricamento