rotate-mobile
Cronaca Stazione dei treni

Senza biglietto in treno, si rifiuta di scendere: ritardo di oltre un'ora

Denunciato dai carabinieri un 20enne marocchino che, sabato sera, ha ritardato la partenza del regionale delle 20.38 da Treviso a Vicenza. Il mezzo è potuto partire solo alle 21.50

I carabinieri di Treviso hanno denunciato per interruzione di pubblico servizio un 20enne di origini marocchine, fermato nella serata di sabato 29 aprile. Il giovane, verse le 20.30, era a bordo del treno regionale in partenza per Vicenza alle 20.38.

Sorpreso dal capotreno senza biglietto, si è rifiutato di scendere fino a quando non sono arrivati i carabinieri allertati dal capotreno. Il giovane è stato fatto scendere ma il treno è partito solo alle 21.50 con un'ora e dieci minuti di ritardo tra la rabbia degli altri passeggeri presenti a bordo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza biglietto in treno, si rifiuta di scendere: ritardo di oltre un'ora

TrevisoToday è in caricamento