Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via F. Cavallotti

Senza tetto trovato morto in uno stabile a Conegliano: si tratta di omicidio

Le indagini per il momento sono in corso di svolgimento, gli agenti della polizia avrebbero intanto interrogato le ultime due persone ad aver visto il clolochard ancora in vita

CONEGLIANO  Era stato rinvenuto nella giornata di lunedì, il corpo senza vita, ed in evidente stato di decomposizione, di un clochard, all'interno di uno stabile abbandonato a Conegliano in via Felice Cavallotti. La squadra mobile di Treviso ed il pm Francesca Torri giunti nel luogo del terribile accaduto aveva avviato da subito le prime indagini per risalire all'identità ed alle cause del decesso dell'uomo.

Secondo quanto riportato dai quotidiani locali la vittima sarebbe stata identificata, si tratterrebbe romeno di 43 anni I.S., la cui morte sarebbe riconducibile ad un omicidio. Il medico legale avrebbe confermato la morte del 43enne a tre giorni prima del suo ritrovamento, e avrebbe confermato l'ipotesi di morte violenta, date le diverse ferite riportate e le bruciature presenti sul corpo della vittima, che sarebbero servite a cancellare le tracce dell'assassino o degli assassini. Ancora sconosciuto il movente. Le indagini per il momento sono in corso di svolgimento, gli agenti della polizia avrebbero intanto interrogato le ultime due persone ad aver visto il clolochard ancora in vita.

AGGIORNAMENTO:

E' stata trovata l'arma del delitto con il quale il senza tetto è stato ucciso. Si tratta di un coltello, trovato all'interno dell'abitazione abbandonata, dov'era stato rinvenuto il corpo senza vita dell'uomo. Al momento le indagini sono ancora in fase di svolgimento per risalire all'identità del o dei killer i quali, per nascondere le tracce dell'omicidio compiuto, avrebbero bruciato e seppellito il corpo del clochard.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza tetto trovato morto in uno stabile a Conegliano: si tratta di omicidio

TrevisoToday è in caricamento