rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Cibi irregolari e scaduti: sequestrati tre magazzini di grossisti

L'operazione è stata condotta dai Carabinieri del Nas. Nei capannoni alimenti conservati in condizioni precarie e strumentazioni per la ristorazione senza documentazione commerciale

Alimenti e bevande irregolari e conservate in condizioni igieniche pessime. La scoperta è stata fatta dai carabinieri del Nas di Treviso in tre magazzini di grossisti, nella Marca.

I tre capannoni, del valore di circa 700mila euro, sono stati posti sequestro, così come il loro contenuto.

Eclatante il caso di uno dei locali, dove i militari hanno trovato, senza etichetta e in condizioni igieniche a dir poco carenti, 195mila tra bottiglie e lattine di bevande, 69mila scatolette di tonno, 9mila confezioni di conserve di frutta sciroppata, 250mila litri di vino e oltre 280mila bottiglie di vetro.

Nel magazzino c'erano anche attrezzi e materiale per la ristorazione sprovvisti della documentazione commerciale.

Uno dei magazzini sequestrati era utilizzato abusivamente come sito di stoccaggio di alimenti. Qui i carabinieri hanno scoperto 4 tonnellate di marmellata, mentre in una ditta di stoccaggio di prodotti caseari bloccato 4.400 confezioni di latte, panna, yogurt e formaggi conservati in modo non idoneo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cibi irregolari e scaduti: sequestrati tre magazzini di grossisti

TrevisoToday è in caricamento