menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cibo di dubbia provenienza, maxi sequestro in un ristorante a Conegliano

Polizia locale, capitaneria di porto e Ulss 7 hanno ispezionato un locale del centro storico, ritirando 107 chilogrammi di prodotti alimentari. Per il titolare 15 mila euro di multa

CONEGLIANO - Maxi sequestro in un ristorante del centro storico di Conegliano, martedì scorso. Polizia locale e capitaneria di porto, accompagnati dai tecnici dell'ufficio igiene dell'Ulss 7 hanno ispezionato il locale e ritirato ben 107 chili di prodotti alimentari, tra carne, pesce e formaggi.

Durante la verifica, infatti, è emerso che gli alimenti erano privi di etichette che ne indicassero provenienza e scadenza e mancavano anche le autorizzazione necessarie alla somministrazione.

Il ristorante non è stato chiuso ma al titolare, a fronte delle numerose irregolarità riscontrate in materia di igiene e sicurezza, è stata elevata una sanzione di 15 mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento