rotate-mobile
Cronaca Sernaglia della Battaglia

Postamat di Sernaglia ancora nel mirino, ladri in fuga a mani vuote

Si tratta del secondo tentativo dei malviventi nell'arco di pochi giorni. Anche questa volta, grazie alle telecamere e al rapido intervento della sala controllo di Milano, il colpo è falllito

E' miseramente fallito il tentativo di furto ai danni del Postamat di Sernaglia della Battaglia. Il blitz dei ladri è stato gestito al meglio grazie all’attenta attività d’analisi immagini svolta dagli operatori della Situation Room di Milano, la sala di controllo H24 di Poste Italiane competente per territorio, mediante nuovi video wall recentemente installati, sistema avanzato di videocomunicazione che consente di ottimizzare la gestione di eventi ed il monitoraggio delle situazioni critiche. Infatti circa alle ore 2:00 gli operatori hanno potuto notare dalle immagini che la telecamera diretta sull’ATM stava subendo degli spostamenti d’inquadratura. A tal punto, facendo il tutto ipotizzare il tentativo di un nuovo attacco black box ai danni dell’ATM, tentativo già avvenuto e fallito la sera del 30 giugno, hanno immediatamente richiesto il pronto intervento delle forze dell’ordine territorialmente competenti e disattivato l’ATM. In seguito alle azioni attuate i malviventi, hanno rinunciato nel perpetrare l’evento, ripiegando sulla fuga e i carabinieri al loro arrivo hanno riscontrato la telecamera manomessa.

«Questo accanimento verso l’ufficio postale di Sernaglia lascia molti interrogativi, anche perché non si trova in una posizione periferica» ha commentato il sindaco di Sernaglia della Battaglia, Mirco Villanova «ma poco distante dal Municipio, in centro del capoluogo. In ogni caso siamo in contatto costante con le Forze dell’Ordine, che ringraziamo per l’operato sempre tempestivo e puntuale, e che stanno svolgendo le indagini. Utili anche le immagini delle telecamere di sorveglianza del circuito comunale, per cui l’Amministrazione comunale ha già richiesto al Ministero, tramite la Prefettura, un contributo per implementare ulteriormente il sistema di videosorveglianza, per il quale siamo in attesa di risposta. Al momento risultano comunque due episodi isolati, non ci sono state segnalazioni di furti o tentativi nelle abitazioni, nei giorni scorsi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Postamat di Sernaglia ancora nel mirino, ladri in fuga a mani vuote

TrevisoToday è in caricamento