rotate-mobile
Cronaca Loria

Sesso a pagamento con 14enne: guardia giurata condannata a 9 anni

Un 52enne di Loria è stato condannato a 9 anni di carcere per violenza su minore e induzione alla prostituzione minorile. L'uomo avrebbe pagato per anni una 14enne in cambio di rapporti sessuali

È stato condannato a 9 anni di reclusione e a pagare 50mila euro di risarcimento per violenza sessuale su minore e induzione alla prostituzione minorile A.M., 52enne di Loria ed ex guardia giurata.

Secondo l’accusa, che aveva chiesto una pena di 12 anni, l’imputato avrebbe avuto rapporti sessuali in cambio di denaro con una ragazzina, all’epoca dei fatti 14enne, per anni.

I due si erano incontrati per caso in un locale nel 2007 e presto il rapporto sarebbe degenerato: il 52enne, che ha sempre negato di aver pagato la minore, avrebbe elargito centinaia di euro all’adolescente per avere rapporti intimi con lei e, in un occasione, la avrebbe anche “venduta” a cittadino cinese che avrebbe fatto sesso con lei.

Le indagini che hanno portato al processo sono partite dalla denuncia sporta dai genitori della giovane, ora 18enne, che non riuscendo più a giustificare le somme di denaro di cui disponeva ha svelato loro il rapporto intrattenuto con la guardia giurata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso a pagamento con 14enne: guardia giurata condannata a 9 anni

TrevisoToday è in caricamento