menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza dei lavoratori: a Mobilità di Marca il Premio nazionale per la formazione

Il riconoscimento è arrivato da parte di Fonservizi per il progetto dedicato alla sicurezza sul lavoro che ha coinvolto 114 dipendenti nell'ultimo biennio

TREVISO La trevigiana Mobilità di Marca Spa (MOM) si è aggiudicata il premio nazionale dedicato alla formazione del personale attribuito da Fonservizi, il Fondo di Formazione Servizi Pubblici Industriali che, come ente bilaterale, riunisce Confservizi, Asstra, Federambiente, Federutility e Cgil, Cisl e Uil.

L’azienda del trasporto pubblico locale della provincia di Treviso è stata selezionata da Fonservizi, tra tutte le aziende di trasporto nazionali per l’impegno dedicato alla formazione del personale nell’ultimo biennio. “Un impegno – spiega il presidente Giacomo Colladon - che era stato riconosciuto già alle storiche aziende del trasporto pubblico locale, come Actt e La Marca (premiate nel passato) e che MOM ha dimostrato di portare avanti anche dopo la fusione, continuando a considerare un obiettivo strategico la formazione del personale”.

Nel biennio 2015/2016 si è portato a conclusione il progetto “SECUR MOM – Momenti di sicurezza aggregata”, grazie alla collaborazione con Pianeta Formazione srl e del personale interno. I corsi sono stati effettuati da ottobre 2015 a Maggio 2016 ed hanno coinvolto 114 dipendenti. “Questo riconoscimento – chiosa il direttore Giampaolo Rossi - valorizza e dà risonanza alle buone pratiche della formazione in termini di interventi formativi erogati e di attenzione della nostra azienda allo sviluppo delle risorse umane”.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Vaccinazioni, Benazzi difende l'infermiera: «Non è una No Vax»

  • Attualità

    Vax Day per i 70enni: «Code in mattinata, rifiuti per AstraZeneca»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento