menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza stradale: la Regione Veneto finanzia sette nuovi interventi nella Marca

Con un investimento di oltre un milione di euro per la sola provincia di Treviso, la Regione ha appena finanziato sette nuovi progetti proposti dai comuni del trevigiano

TREVISO Imortanti decisioni per la viabilità della Marca trevigiana sono state prese nelle scorse ore all'interno del palazzo della Regione. La Giunta regionale ha infatti approvato, su proposta dell’assessore ai lavori pubblici, infrastrutture e trasporti, una delibera con la quale ha disposto l’utilizzo di ben 7 milioni di euro per finanziare interventi in materia di sicurezza stradale, scorrendo la graduatoria per la concessione di contributi predisposta alla fine dello scorso anno.

 
“Si tratta – spiega l’assessore – di investimenti destinati al miglioramento e alla messa in sicurezza della mobilità comunale: un contributo concreto che la Regione assicura alle amministrazioni locali, anch’esse vessate dai continui tagli di trasferimenti da parte dello Stato, al fine di ridurre il rischio di incidenti sulle strade del Veneto”. Dopo aver erogato contributi ai Comuni per la realizzazione dei primi 35 interventi inseriti in graduatoria, ora la Regione ha finanziato 44 nuove istanze di cui sette dedicate alle provincia di Treviso. Il primo cantiere avrà luogo a Trevignano e riguarderà la realizzazione della rotatoria tra la strada provinciale n. 68 e la ex strada provinciale 69, in pieno centro abitato. 180 mila euro il costo complessivo dell'opera. A Tarzo sarà invece realizzata una nuova passerella ciclopedonale con area di sbarco e raccordo oltre a un intervento di sistemazione/raccordo con la viabilità comunale già esistente. Novantamila euro il costo dell'opera. A San Zenone degli Ezzelini e a San Pietro di Feletto saranno costruiti dei percorsi pedonali protetti lungo via Cazocco, via Castella, via della Libertà e via Borgo Antiga. Oltre 200 mila euro il costo previsto per gli interventi. A Quinto di Treviso, per la stessa somma di denaro, sarà invece costruita una rotonda all'intersezione tra la strada provinciale 5 e le strade comunali di via Emiliana e via San Bernardino. Intervento molto simile anche a Pederobba in via San Martino e Caolonga e a Castelfranco Veneto all'incrocio tra la SR 53 e la SP 667 via San Pio X per un costo totale di 516 mila euro. Interventi di riordino, riqualificazione e messa in sicurezza viabilità urbana nel comune di Vittorio Veneto completeranno infine questa lunga lista di interventi in programma nelle prossime settimane sulle strade della nostra provincia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento