Cronaca

Lancenigo: giochi pericolosi sui binari della stazione, decine di multe agli studenti

Emergenza sicurezza in stazione a Lancenigo: nelle scorse ore la polizia ferroviaria ha multato decine di ragazzi che attraversavano i binari e si spintonavano oltre la linea gialla

VILLORBA E' allarme sicurezza alla stazione dei treni di Lancenigo dopo che, nei giorni scorsi, diversi cittadini hanno segnalato alle autorità alcuni comportamenti pericolosi e irrispettosi da parte degli studenti diretti negli istituti scolastici di Treviso.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", dallo scorso gennaio la piccola stazione di Lancenigo è diventata uno degli snodi più importanti del trasporto scolastico della città e del suo hinterland. L'accordo stretto tra Mom e Trenitalia ha permesso a oltre 1.200 ragazzi del campus, tra l'itis Planck, l'alberghiero Alberini e il centro di formazione professionale, di abbandonare i dodici bus navetta che facevano la spola dalla stazione di Treviso e di spostarsi in blocco sui treni. Una vera e propria folla che negli ultimi mesi ha iniziato a mettere a repentaglio la propria sicurezza. Per evitare di prendere il sottopasso pedonale molti studenti sono stati visti attraversare i binari poco prima del transito dei treni, molto frequenti su quella linea. Non contenti, i ragazzi si sono messi ad aspettare il treno seduti sulla banchina e, peggio ancora, ci sono stati degli episodi in cui alcuni giovani si sono presi a spintoni per mandare i compagni oltre la linea gialla con il rischio di finire sotto le ruote dei convogli in transito. Una situazione intollerabile e così la polizia ferroviaria ha deciso di intervenire con una vera e propria pioggia di multe inflitte ai giovanissimi. In pochi giorni tre di loro sono stati sanzionati per essere andati contro le norme in materia di sicurezza. La multa è di 16,67 euro per chi si siede con le gambe ciondoloni sulla ferrovia, ma raddoppia nel momento cui i giovani vengono sorpresi ad attraversare i binari. Tra i cittadini c'è già chi sostiene che si tratti di sanzioni ancora troppo lievi e che per far smettere del tutto questi comportamenti sia necessaria una serie di provvedimenti ben più severi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lancenigo: giochi pericolosi sui binari della stazione, decine di multe agli studenti

TrevisoToday è in caricamento