menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La locandina dell'evento

La locandina dell'evento

Torna il "Sile Challenge", la regata tra l'UniPd, lo Iuav e Cà Foscari

Il 18 aprile gli studenti trevigiani si daranno battaglia in una classica sfida in K2 sul Sile per la seconda edizione dell'ambito trofeo universitario

TREVISO - Sport e studio, un binomio da sempre vincente e che ad Aprile darà vita ad un'emozionante evento lungo il Sile dove si affronteranno gli studenti universitari trevigiani. Anche quest'anno infatti la Canottieri Sile ha organizzato a Treviso il "Sile Challenge - 2^ edizione" la gara in canoa tra i ragazzi facenti capo a Cà Foscari, IUAV e all'Università degli studi di Padova. La data è stata fissata per sabato 18 Aprile in concomitanza con l'evento "Treviso Città Fiorita", manifestazione che l'anno scorso ha avuto circa 80.000 visitatori. La gara sarà affrontata in K2 su un percorso di mille metri dal ponte dell'Università al Ponte della Gobba alle ore 17, mentre alle 16.30 ci svolgerà la sfida del doppio misto. Ancora prima, rispettivamente alle 15.30 e alle 16, ci saranno una esibizione/gara di un K1 olimpico categoria Master e una esibizione/gara di voga alla veneta in "mascareta".

Si tratterà di una sfida molto importante, soprattutto per gli studenti veneziani che vorranno sicuramente vendicare la sconfitta dello scorso anno ad opera del duo tutto padovano Ruaro-Pasini sulla coppia Casarin-Kechichian, per portare così la coppa dall'altra parte di Riviera Santa Margherita. "E' sicuramente un evento che sentiamo molto quello della regata interuniversitaria, non solo per la grande possibilità di praticare sana attività fisica all'aperto, ma soprattutto perchè una buona dose di competizione tra sedi universitarie fa sempre bene, tenendo presente che lo sport avvicina sempre i ragazzi, indipendentemente dai colori che si rappresentano. Chiaro però che dal canto nostro faremo il possibile per mantenere il titolo a Padova, ma non sarà impresa semplice, gli studenti veneziani sono già molto agguerriti" hanno dichiarato i rappresentanti degli studenti padovani per Vox BoVis.

In ogni caso in previsione della regata, la Canottieri Sile è a disposizione per accogliere quegli studenti che vorranno allenarsi nella sede societaria di Treviso in via del Tezzone n°7. I canottieri saranno sempre presenti e disponibili tra le 13.00 e le 15.00 a partire dal 16 marzo ogni settimana nei giorni di martedì-mercoledì-giovedì. Le selezioni, in base ai tempi cronometrici, dei due equipaggi studenteschi maschili e dei due equipaggi misti si effettueranno sempre tra le 13.00 e le 15.00 nei giorni 8-9-10 aprile. Gli studenti, iscritti ad UniPd, IUAV e Ca' Foscari (indipendentemente dalla residenza o sede di studio, ndr.), che desiderassero partecipare agli allenamenti sono pregati di contattare Massimo Donadon, Vice-presidente della società Canottieri Sile, telefonicamente o tramite WhatsApp o SMS almeno un giorno prima al 3480188591, o eventualmente via mail a canottierisile@gmail.com. 

Qui la gallery di immagini della 1^ edizione del Sile Challenge: 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Con un cinque al Superenalotto vince 17mila euro

  • Cronaca

    Ruba un aspirapolvere, 43enne arrestata dai carabinieri

  • Meteo

    Veneto, tornano piogge e temporali: «Rischio nubifragi a metà settimana»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento