Fiamme all'ex "Chiari e forti", intervengono i vigili del fuoco

L'incendio nel tardo pomeriggio nell'area di via Macello a Silea, da tempo dismessa. A prendere fuoco del materiale plastico, mistero sulle cause. Nube di fumo visibile dalla tangenziale

Principio d'incendio nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì, nell'area della ex "Chiari e Forti" di via Macello a Silea, da tempo dismessa. A prendere fuoco della carta e del materiale plastico presente in quello che era l'archivio della struttura, uno spazio di circa 35 metri quadrati; per ora è mistero sulle cause. La nube di fumo era ben visibile dalla vicina Treviso-mare. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Treviso. Essendo l'archivio non chiuso si ipotizza che qualcuno possa aver lasciato un mozzocone acceso di sigaretta all'interno.

WhatsApp Image 2018-10-26 at 16.43.18-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento