rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Silea

Pezzi di ferro gettati nei campi tra Silea e Roncade per danneggiare le trebbiatrici

Da qualche giorno gli agricoltori stanno segnalando danni ai macchinari a causa della ferraglia che qualcuno sta lasciando di proposito nei terreni da mietere. I carabinieri hanno aperto un'indagine per stringere il cerchio attorno ai vandali

Sale in questi giorni la preoccupazione tra agricoltori, terzisti e proprietari di mezzi agricoli, a causa di alcuni atti di sabotaggio che stanno diventando sempre più frequenti nei terreni della zona tra Silea, Roncade e Casale sul Sile: ignoti vandali stanno infatti abbandonando ferraglia varia e pezzi di acciaio nei campi, con il chiaro intento di causare danni alle trebbiatrici e agli altri macchinari utilizzati solitamente per la lavorazione di soia e granoturco. Le prime denunce (gli abbandoni sono cominciati una settimana fa) sono già stata presentate ai carabinieri che ora indagano per identificare i responsabili e le ragioni, per ora ignote. I ferri, riservati solo ai terreni con coltivazione bassa (in cui viene utilizzata soprattutto la mietitrebbia), sono stati rinvenuti a Silea in via Ceroico, via Buel de l'Ovo, via Cimitero, a Roncade in via Montiron e a Casale nella zona delle veccchie fornaci. Per ora l'unica possibilità di evitare i sabotaggi sono i controlli preventivi dei campi e la vigilanza, questa ovviamente quasi impossibile visto che i vandali sceglierebbero soprattutto le ore notturne per agire.

n-6

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pezzi di ferro gettati nei campi tra Silea e Roncade per danneggiare le trebbiatrici

TrevisoToday è in caricamento