menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Silea da l'addio all'81enne imprenditore Pietro Tonetto: era il fondatore della Faoma

L'uomo è deceduto nella casa di riposo locale. Lavoratore instancabile, aveva creato l'azienda dal nulla anche grazie alla collaborazione del cognato Serafino Scalco

SILEA Nella giornata di martedì se ne è andato un pezzo di storia di Silea, quel Pietro Tonetto che fu fondatore e socio della Faoma di Lanzago, azienda nata ne 1980 e nota a livello internazionale nel settore dell'arredamento e che oggi conta 40 dipendenti. Lavoatore instancabile, taciturno ma di grande creazione artistica, aveva trovato nella mestria ebanistica delcognato Serafino Scalco un ottimo 'braccio destro' per spingere l'azienda a traguardi sempre più alti.

Come riporta "la Tribuna", l'81enne è deceduto presso la casa di riposo di Silea, dopo una lunga malattia che lo aveva costretto a lasciare il lavoro sette anni fa, e i funerali si terranno venerdì alle ore 10 presso la chiesa parrocchiale. Lascia la moglie Sergia, il figlio Francesco e i nipoti Lorenzo, Loris e Franco, oltre a tanti amici, estimatori e colleghi di una vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento