Furto di bici elettriche per 27mila euro: i ladri sono cinque minorenni

Colpo nel week end da "Sportler" a Silea. Domenica mattina un 14enne ed un 17enne sono stati scoperti sul fatto da una pattuglia dei carabinieri di Casale sul Sile. Decisiva la segnalazione di alcuni cittadini

Una delle bici rubate

Cinque giovani, tutti minorenni, sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Casale sul Sile per aver trafugato altrettante bici elettriche, per un valore complessivo di circa 27mila euro, all'interno del magazzino del negozio di articoli sportivi "Sportler" di Silea. Una pattuglia dei militari, allertati da alcuni cittadini, sono intervenuti nella zona del parco commerciale nella tarda mattinata di domenica e hanno sorpreso un 14enne ed un 17enne che si stavano dileguando con due mezzi. I giovanissimi hanno atteso l'orario di chiusura per indrodursi all'interno: in loro possesso anche alcuni attrezzi da scasso. Le indagini successive hanno accertato che altri tre ragazzi che componevano il gruppetto si erano a loro volta introdotti all'interno del magazzino del negozio "Sportler", rubando a loro volta una bici a testa, dello stesso stock dei loro amici. La refurtiva è stata interamente restituita al reponsabile dell'attività.

Fondamentale per identificare i ladri l'intervento di una guardia giurata dell'istituto di vigilanza Civis che durante il consueto di giro di controllo era stato fermato da alcuni passanti che gli hanno riferito di aver visto dei ragazzi che portavano via alcune bici. Il vifilante ha svolto un giro più accurato, notando effettivamente alcuni segni d'effrazione. Imediatamente è stato contattato il direttore di Sportler e i carabinieri che sono giunti sul posto, riscontrando quanto era avvenuto.

Altri due ragazzi di 17 anni, sempre di Silea, sono stati denunciati nei giorni scorsi alla Procura per i minori dai carabinieri. I giovani, insieme ad altri coetanei, si erano radunati nei presso di un capannone: all'arrivo dei carabinieri i 17enni sono stati identificati e nella zona sono stati trovati due sacchetti di plastica trasparente, con all'interno 21 grammi di marijuana e due grinder per sminuzzare la sostanza.

bic 2e-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento