menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raid vandalico alle scuole medie di Silea, denunciati due studenti

Identificati grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza i responsabili dell'assalto del 23 agosto scorso: sono un 16enne ed un 18enne, residenti in zona

SILEA Due ragazzi di Silea, di 16 e 18 anni, sono stati entrambi denunciati dai carabinieri di Treviso per furto e danneggiamento aggravato. I giovani, secondo le indagini svolte dai militari della stazione di Silea, sono i responsabili del raid vandalico messo a segno lo scorso 23 agosto all'interno della scuola media di via Tezze. In quel frangente i ragazzi entrarono all'interno del plesso, imbrattarono una parete e rubarono un computer di proprietà dell'istituto. Decisive nell'indagine dei carabinieri le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona che immortalarono gli autori del raid. Grazie alla collaborazione dei genitori dei due giovani è stato possibile recuperare il computer (destinato ad essere rivenduto) che è stato reso alla scuola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento