Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via Tezze

Terrore a Silea, residente si trova a tu per tu con i ladri in casa

E' successo nella serata di martedì in via Tezze. I malviventi si sono arrampicati fino al primo piano entrando in cucina. Il padrone di casa era in soggiorno e stava guardando la tv

SILEA Era solo in salotto e stava tranquillamente guardando la tv sul divano mentre moglie e figlia si trovavano fuori casa. Sono le 22.30 di martedì sera. Improvvisamente un rumore proviene dalla cucina: erano i ladri. Minuti di autentico terrore quelli vissuti da un 35enne di Silea, Riccardo Conventi, che si è trovato per alcuni istanti a tu per tu con due malviventi. L'episodio è avvenuto in una piccola palazzina di via Tezze, di fronte alla scuola media. Il padrone di casa ha istintivamente attivato l'allarme e chiuso la porta della cucina per non entrare in contatto con i ladri. Questi, vistisi in trappola, si sono subito dileguati: sono scesi, hanno saltato la recinzione del condominio e sono saliti a bordo di una Fiat Multipla grigia guidata da un complice.

"Mi hanno anche guardato, come per sfidarmi -racconta Conventi- hanno lasciato i segni delle scarpe sul muro: erano saliti salendo sopra la finestra della cucina del vicino. La nostra è una finestra molto in vista, a pochi passi dalle scuole media. La sicurezza ultimamente a Silea lascia davvero a desiderare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore a Silea, residente si trova a tu per tu con i ladri in casa

TrevisoToday è in caricamento