menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Simone Mestriner

Simone Mestriner

E' morto Simone Mestriner, caduto in un dirupo in provincia di Lucca

La vittima, originaria di Conegliano, si trovava a Mosceta nel comune di Stazzema (Lucca), per un'escursione. E' scivolato e precipitato in un dirupo

CONEGLIANO - Un 37enne di Conegliano ha perso la vita durante un'escursione in provincia di Lucca. La vittima è Simone Mestriner, che da tempo abitava a Modena.

Martedì pomeriggio i genitori di Mestriner sono partiti da Mareno, dove vivono, per presentarsi agli uffici della Questura modenese: da ore non riuscivano a mettersi in contatto con il figlio. Le ricerche sono partite subito.

L'auto di Mestriner è stata rintracciata a Mosceta di Stazzema, in provincia di Lucca, in una zona nota agli escursionisti. I volontari del soccorso alpino hanno battuto l'area per tutta la notte fino a quando, mercoledì mattina, non hanno rinvenuto il corpo senza vita del 37enne nella gola di un dirupo.

Da quanto si è appreso domenica Mestriner, ingegnere per una multinazionale e appassionato di montagna, si era recato con un collega sulle Alpi Apuane per un'escursione. Le condizioni meteo, però, non erano favorevoli e l'amico aveva deciso di tornare indietro. Mestriner invece aveva proseguito da solo. Con tutta probabilità il 37enne ha perso l'equilibrio su un pendio scosceso e ancora ricoperto di neve, precipitando così per 800 metri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento