menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il marito non la soddisfa a letto: lei si arrabbia, fugge e simula in pubblico il suo suicidio

E' successo domenica mattina lungo il Sentiero degli Ezzelini a Castelfranco Veneto. A scoprire il finto cadavere della donna alcuni ciclisti di passaggio

CASTELFRANCO VENETO Si è svegliata di buon'ora di prima mattina e, dopo aver visto al suo fianco il marito e presa da un'irrefrenabile voglia di fare l'amore con lui, ha cercato in tutti i modi possibile di eccitare il compagno, ma lui imperterrito l'ha rifiutata più volte finchè lei è andata in cucina a prendere un coltello prima di scappare lontano da casa.

Protagonista di questa vicenda, come riporta "la Tribuna", è una 25enne di origine africana che non ha affatto preso bene il rifiuto del marito ad avere un rapporto sessuale con lei. Proprio per questo la giovane si è subito allontanata dalla loro abitazione di Castelfranco Veneto e si è recata a piedi lungo il Sentiero degli Ezzelini che collega Paderno a Resana. Li, in un raptus di rabbia, si è distesa lungo la ciclabile, ha posizionato il coltello al suo fianco e ha chiuso gli occhi in attesa arrivasse il marito a cercarla. Per sua "sfortuna" però, essendo il fatto avvenuto domenica intorno alle 9 del mattino, in zona stavano passando diversi ciclisti che, appena accortisi del corpo inerme della donna hanno immediatamente allertato il Suem 118 e i carabinieri, convinti fosse morta.

All'arrivo però dei soccorsi e dei militari, la giovane si è alzata come nulla fosse e ha subito iniziato a spiegare il motivo del perchè si trovasse li a simulare il suo suicidio, ossia il rifiuto del marito a congiungersi carnalmente con lei. A quel punto sul posto è arrivato anche l'uomo che ha quindi confermato la versione della moglie prima di riportarla a casa, non senza però una forte ammonizione da parte dei carabinieri per l'insensato procurato allarme.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento