rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Resana

Sindaco di Resana: “Priebke? Anche io crimini contro i cittadini”

Loris Mazzorato ha parlato dopo la discussa partecipazione alla messa per l'ormai defunto ex ufficiale nazista: "Priebke ha commesso delle atrocità, anche io le commetto verso i miei cittadini attraverso le tasse"

Aveva partecipato alla messa in ricordo del defunto ex ufficiale Priebke sollevando perplessità e anche un polverone. Loris Mazzorato, però, sindaco di Resana, è convinto della sua scelta che rifarebbe: “Anche se i vertici della Lega mi hanno scaricato e ho giunta e maggioranza contro, a quella messa tornerei anche oggi".

ANCHE IO ATROCITA’ SOTTO FORMA DI TASSE. Mazzorato aveva spiegato la sua decisione ponendo sullo stesso piano il dovere di eseguire ordini superiori ai quali avrebbe risposto Priebke, dirigendo l'eccidio delle Fosse Ardeatine, e quello a cui egli stesso è tenuto imponendo alla cittadinanza imposte che non condivide. "Sono convinto - ha spiegato - che i miei cittadini non possano continuare a subire le vessazioni di un governo che ormai è fallito, non sono più disposto a pagare i fallimenti degli altri. Lo dico a gran voce, Priebke ha commesso delle atrocità, dei crimini - ha aggiunto - e io come sindaco sono obbligato a commettere dei crimini verso i miei cittadini, aumentando la pressione fiscale che causa la chiusura delle aziende, suicidi e la fuga all'estero di giovani laureati". In questi ultimi giorni, tuttavia, Mazzorato sostiene di aver ricevuto attestazioni di solidarietà da "decine di imprenditori e sindaci, compresi - conclude - degli assessori regionali".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaco di Resana: “Priebke? Anche io crimini contro i cittadini”

TrevisoToday è in caricamento