Sinti in via Bindoni, l'Ater diffida il Comune: "Ripristini le recinzioni"

"Non avendo autorizzato tale demolizioni abbiamo predisposto formale diffida alla Amministrazione Comunale affinché provveda a ripristinare le recinzioni"

Foto: Archivio

TREVISO Sinti in via Bindoni e i cittadini lamentano numerosi disagi. Non è mancata in queste ore la risposta dell'Ater Treviso."L'alloggio sito in via Bindoni, 41 di proprietà dell’ATER, nel 2002 è stato assegnato con atto unilaterale d’obbligo al Comune di Treviso per gestione emergenze abitative e pertanto la gestione di tale immobile era stata interamente affidata all'Amministrazione Comunale che avrebbe dovuto disporre dell'alloggio per le finalità sopracitate"- afferma Luca Barattin, Commissario Straordinario ATER Treviso

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ater Treviso non decide in merito alle assegnazioni su tale alloggio - continua Barattin - e non è mai stata informata in tal senso in quanto l'unico rapporto di tipo amministrativo che il nostro Ente avrebbe con il comune di Treviso (quale intestatario dell’alloggio e referente del contratto) è l’aspetto del canone che questi ci paga. Nel merito della vicenda che riguarda l'abbattimento delle recinzioni eseguite dal Comune di Treviso - continua Barattin - con lo scopo di poter far sostare anche i mezzi mobili del nuovo nucleo famigliare, precisiamo che la nostra azienda non essendo stata informata e non avendo autorizzato tale demolizioni ha predisposto formale diffida alla Amministrazione Comunale affinché provveda a ripristinare le recinzioni anche al fine di evitare le occupazioni di altre aree adiacenti (così come constatato nel sopralluogo dei nostri tecnici del 18/03/2018) peraltro già recepita dal Comune stesso". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Geox, cooperativa Venere in liquidazione: «Tutelare contratti e posti di lavoro»

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento