rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca

Degrado al parco la Madonnina di Treviso: siringhe sui tronchi degli alberi

L'opposizione in consiglio comunale va all'attacco. Conte (Lega Nord): "Tossici, spacciatori e balordi su sono impossessati dell'area". Acampora (Fratelli d'Italia): "Serve un presidio fisso nei parchi"

TREVISO "Parco La Madonnina non è più un parco giochi per bambini -tuona il capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale Mario Conte- Tossici, spacciatori e balordi su sono impossessati dell'area...nonostante i miei continui sopralluoghi dove ho documento il disagio sia di giorno che di notte, le continue denunce alle forze dell'ordine da parte dei residenti, i miei appelli in consiglio comunale e la mozione presentata (bocciata dalla maggioranza) dove chiedevo di estendere l'ordinanza antidegrado anche nei parchi pubblici delle periferie  (citando specificatamente Parco La Madonnina e Uccio) nulla è stato fatto! Non intendo accettare questa situazione come non intendo più tollerare l'immobilità di un'amministrazione forte con i deboli ma debole con i forti!".

siringhe

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado al parco la Madonnina di Treviso: siringhe sui tronchi degli alberi

TrevisoToday è in caricamento