rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca San Biagio di Callalta

"Solo una bevuta tra amici": tasso dell'alcol record oltre 2 gr/l

Fermato dai carabinieri un commerciante trevigiano, che ha tentato di difendersi. Durante i controlli scoperto anche un giovane ivoriano che ha dato le generalità del padre: per lui è scattata anche una denuncia

Ha alzato solo di poco il gomito, a sentire lui, durante una festa. Ma il tasso alcolemico riscontrato dai carabinieri diceva dell'altro: oltre 2  gr/l. Protagonista un 58enne di Roncade, commerciante, fermato a Fagarè di San Biagio di Callalta. Era a bordo di una Volvo. Per lui patente ritirata e auto sequestrata.


Notti di controlli da parte dei militai sulle strade della Marca trevigiana. Nei guai un altro 50 enne, che alle 3.30 viaggiava sul Terraglio con un tasso di 1,47 gr/l. Via la patente anche a lui. Denuncia invece per falsa attestazione d’identità un ivoriano di 23 anni, che guidava senza patente (mai avuta) e ha dato le generalità del padre. L’auto invece non era assicurata ed è stata sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Solo una bevuta tra amici": tasso dell'alcol record oltre 2 gr/l

TrevisoToday è in caricamento