menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sommozzatore non riemerge dal laghetto Baita al Lago: soccorso

Il fatto, sabato pomeriggio alle 16.30. L'uomo, un 64enne di Camposampiero, si trovava in attività addestrativa con due compagni

CASTELFRANCO - Un sommozzatore di Camposampiero, in attività addestrativa al laghetto della Baita al Lago in via Pagnana con altri due amici, è stato soccorso sabato pomeriggio alle 16.30.

I SOCCORSI. I compagni ad un tratto non hanno visto riemergere il 64enne. Immediato l'intervento del nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco di Treviso, coadiuvato da quello di Vicenza. Al centro del lago, gli operatori hanno visto emergere l'uomo con difficoltà. I due amici lo hanno aiutato ad arrivare a riva, mentre il personale dei vigili del fuoco ha provveduto a somministrargli ossigeno e a prestargli i primi soccorsi, in attesa dell'arrivo dei sanitari del Suem 118. L'uomo è stato portato all'ospedale di Castelfranco per le valutazioni mediche del caso e per l'eventuale invio in camera iperbarica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento